Avella tra arte,musica e romanticismo, aperitivo e visite in Anfiteatro

Avella tra arte,musica e romanticismo, aperitivo e visite in Anfiteatro

Alla scoperta dell’antica Avella città greca poi etrusca, sannita e romana. La potenza espansionistica romana ha trasformato Abella in un punto di riferimento per tutto il Sud Italia. Qui nel I secolo a.C. è stato edificato un grande anfiteatro simile a quello di Pompei. Nelle prossime domeniche di luglio sarà aperto al pubblico per le visite al costo di 3 € (servizi accoglienza) a persona a partire dalle ore 19.30. Il sito archeologico è visitabile durante tutto l’anno su prenotazione o in occasione di eventi o aperture straordinarie. L’Anfiteatro è dotato di parcheggio gratuito, servizi e bar dove poter gustare un favoloso aperitivo a cura del Caffè Orsini di Nola. La programmazione estiva di fine luglio prevede inoltre il teatro all’aperto con la rassegna “Teatro Sotto Le Stelle”, il concerto in anfiteatro il 22 luglio dei “Pink Bricks cover band dei Pink Floid”, il concerto dei “Neacò” in anfiteatro il 27 luglio e si chiude il cartellone di “Avella Art Festival” al Castello con il concerto di Oderigi Lusi Piano Solo che si esibirà in “Sinfonia Abellana” . I dettagli degli eventi sono disponibile nell’area EVENTI

Per info itinerari e prenotazioni
UFFICIO TURISTICO COMUNE DI AVELLA – SIAT
3804309703

www.avellarte.it
infosiatavella@gmail.com

Lascia un commento

Chiudi Menu
Traduci »
×
×

Carrello