anfiteatro

Ferie abellane

Nei mesi estivi non va in vacanza il SIAT Servizio di informazione e accoglienza turistica. Nei fine settimana di giugno e luglio sarà possibile visitare l’antico Anfiteatro e i Monumenti Funerari di epoca romana per poi raggiungere la collina per avventurarsi tra i resti dell’imponente Castello Normanno-Longobardo. Chi vuole potrà anche fare una passeggiata nel centro storico dove è presente il decumanus maximus ovvero l’antica strada principale dove sono ubicate diverse chiese, antichi palazzi e il museo. Gli orari di apertura dei siti archeologici sono: ore 10.00-13.00 / 17.00 – 20.00. E’ previsto un ticket di 4 euro individuale e una riduzione di 2 euro per i possessori di Arte Card. E’ garantita l’accessibilità gratuita e l’assistenza alle persone diversamente abili e ai minori fino a 10 anni. Alle aperture dei siti saranno associati diversi eventi organizzati dalla Fondazione Avella Città d’Arte e dalle Associazioni avellane.

<<70 anni... ancora in gioco!>>

Il Gruppo Scout Avella I compie 70 anni anche se nella storia c’è sempre stato fin dal primo giorno di nascita. Si tratta dell’associazione più importante e longeva di Avella. L’AGESCI avellano, che sta per Associazione Guide e Scout Cattolici Italiani, è una solida realtà per i giovani del territorio fin dal 1948. Diverse generazioni hanno intrapreso il percorso socio-educativo, religioso e ricreativo proposto dai capi educatori e dalle guide spirituali che si sono alternate negli anni. Oggi il gruppo è in piena attività e, come giusto che sia, ha deciso di festeggiare questo traguardo. Il Convento, cuore pulsante dell’antica cittadina, accoglierà numerose famiglie, ex scout e cittadini per un momento di condivisione e di memoria importante.

"Archeosoul"

Tombe Romane in musica

Il parco archeologico delle tombe Romane ospiterà tre giovedì di musica.

Giovedì 19/06/2018 “Julce Rescigno”

Giovedì 21/06/2018 “Gipsy Jazz Trio”

Giovedì 28/06/2018 ” Grazia Balzano”

I concerti sono ad ingresso gratuito e si terranno alle ore 20:30

Gli eventi sponsorizzati dalle Officine D’Avanzo di Gianni D’Avanzo, da un’idea di Lucio Belloisi

Castello Incantato

1 Luglio. L’imponente castello di epoca longobarda si illuminerà e si trasformerà per accogliere migliaia di visitatori che potranno assistere a rievocazioni e giochi d’epoca. Fin dal pomeriggio sarà possibile visitare i siti archeologici aperti per l’occasione, in particolare le cinta e la torre del castello. Una volta giunti in collina proprio dove è ubicato il maniero si potrà ammirare il favoloso panorama della Valle del Clanio. Ci sarà anche spazio alla musica di corte, all’enogastronomia e alla spettacolare esibizione di artisti. Per ulteriori informazioni Bassairpinia

Notte delle Lanterne

26 giugno. Una notte magica d’estate da poter trascorrere  con gli amici on in famiglia per esprimere dei desideri e godersi un panorama di luci unico. E’ la notte organizzata da Saverio Pedalino a scopo benefico. Le lanterne luminose possono essere acquistate tramite l’organizzatore e nei punti vendita autorizzati. Alle ore 22.00 dopo il segnale verranno rilasciate verso il cielo le luci che creeranno uno scenario davvero emozionante. Sarà possibile in questa occasione occupare le zone collinari per ottenere una visuale migliore, il castello sarà una delle mete preferite.

 

Talent Night

29-30 giugno Teatro Comunale Biancardi. Una suggestiva e armoniosa contaminazione di generi – dalla musica alla danza, dalla poesia al teatro – darà vita ad un validissimo format artistico, nato da una creativa intuizione di Saverio Pedalino, ideatore e produttore della manifestazione. Tantissimi artisti si sono alternati nelle edizioni precedenti creando un atmosfera magica. Musica, colori e numeri davvero mozzafiato. L’evento fa parte dei progetti a scopo benefico programmati dall’ideatore, a breve si conosceranno gli artisti che saliranno sul palco del Teatro Biancardi.

Teatro Sotto le Stelle

Dal 6 al 29 luglio Palazzo Baronale.  Spazio alle compagnie di teatro amatoriali, a curare la manifestazione l’Associazione Mela  che nei mesi invernali e primaverili ha già proposto “Anteprima di Teatro Sotto le Stelle” ovvero un assaggio indoor di risate e esilaranti commedie. Le caldi estati avellane dunque rinfrescate dalla bravura di attori amatoriali che con il tempo si trasformano in veri e propri professionisti della recitazione. La cultura del teatro fa tappa così nella cittadina archeologica. Tra qualche settimana sarà reso noto l’intero programma e tutte le informazioni per gli ingressi.

Lunedì, Jazz al Castello

Rassegna musicale a cura di Lucio Belloisi patrocinata dal Conservatorio “G. Martucci” di Salerno. Si tratta della 4° edizione. Un triplo appuntamento che coniuga alla qualità del suono, una cornice di rilievo rappresentata dal Castello di Avella.

Le date sono:

Lunedì 09 Luglio “Igor di Martino Trio” ft. Luigi di Nunzio

Lunedì 16 Luglio “Mirella Schisano”

Sabato 21 Luglio “Francesco Buzzurro”

Concerti ore 21:30 ingresso libero.

Abella Danza

Dal 9 al 13 luglio Anfiteatro Romano.  Nella splendida cornice dell’anfiteatro alle ore 20:00 ,si svolgerà la IV EDIZIONE de “L’ABELLA DANZA”con le stelle, il gala di danza in omaggio al M° Ricardo Nunez. La manifestazione è organizzata dalla Fondazione “AvellaCittà D’Arte” con la direzione artistica di Francesco Imperatore e Rosa Varriale. L’ingresso è gratuito. Lo spettacolo finale è previsto per il 13 luglio, nei giorni precedenti a questa data ci saranno le lezioni di danza e le selezioni dei vincitori del concorso associato all’evento a cui parteciperanno maestri e giudici di livello internazionale.  

Festa della Pizza e della Birra

Dal 30 agosto al 2 settembre Centro Storico. Il connubio perfetto è pizza e birra. E’ ciò che propone l’Associazione Mela e Mov. Citt. Attiva negli ultimi giorni di agosto e i primi di settembre. Si prospetta un fine estate frizzante con questa iniziativa che prevede non solo forni e pizze ma anche musica e divertimento. Piazza Convento così sarà occupata da centinaia di giovani e famiglie che in attesa di essere serviti ai tavoli potranno trascorrere ore liete e momenti di condivisione.

ALEXIA in concerto

10 settembre Centro Storico Avella. Non poteva mancare tra i tanti eventi uno dei più antichi e tradizionali ovvero la festa patronale in onore della Madonna delle Grazie. Il programma prevede oltre ai concerti bandistici e l’animazione il super concerto di Alexia e al termine i fuochi pirotecnici. Il centro storico sarà così percorso sia dagli avellani che dai visitatori provenienti da ogni parte della regione per assistere ad uno spettacolo musicale scoppiettante. Previste anche le luminarie sonore e animazione per i bambini.

Pane Ammore e Tarantella

21-22-23 settembre Centro Storico ” L’acqua fa male e o vino fa cantà “Due giorni indimenticabili di arte, musica popolare gruppi itineranti, cultura ed enogastronomia.Il centro storico di Avella si trasfigura per accogliere nelle piazzette e negli antichi portoni, trasformati in altrettanti palcoscenici, le star dell’arte, mostre e stand di enogastronomia e  maestri artigiani. Stand di prodotti tipici locali.  Passeggiando  in compagnia della buona musica. E’  uno degli eventi più attesi dell’anno che accoglie migliaia di visitatori provenienti da tutta l’Italia che potranno visitare i siti archeologici e partecipare ai percorsi culturali associati. Per info e programma completo Pro Loco Clanis

Sagra della Castagna e della Nocciola

12-13-14 ottobre Centro Storico.  Evento dedicato completamente ai prodotti tipici locali: la nocciola e la castagna ma anche ad altre prelibatezze irpine e campane. Migliaia i visitatori buongustai che giungono da ogni parte della Campania e del sud Italia che prima di banchettare e soddisfare il palato potranno visitare i siti archeologici aperti per l’occasione. Poi tanta musica e divertimento. Disponibile per l’occasione anche un trenino che accompagnerà i visitatori ai siti archeologici. Per info Rami del Melo

CioccoAvella

Dal 10 al 13 maggio  il centro storico di Avella si appresta ad ospitare  aromi e sapori con la prima edizione della festa “CioccoAvella” e sarà invaso da stand espositivi dove poter degustare svariate tipologie di cioccolato artigianale: bianco, nero, fondente e al latte. Tutti i golosi potranno assecondare la voglia di dolcezza prendendo d’assalto gli stand e potranno partecipare al ricco carnet di iniziative: animazioni, spazi musicali, culturali e di intrattenimento. Ad organizzare l’evento l’Associazione Mela

Chiudi Menu