Avella all’Expo mondiale di Milano

Avella all’Expo mondiale di Milano

Avella all’Expo mondiale di Milano,una partecipazione importante 

(19/6/2015) Si è conclusa con successo la partecipazione all’Expo di Milano del comune di Avella dal titolo “Avellainsu”.A guidare la delegazione avellana presso l’esposizione universale milanese, l’assessore alla cultura Fabio Conte, che non nasconde la gioia per il successo ottenuto. “Abbiamo ricevuto numerosissimi visitatori presso il nostro stand – spiega Conte – occupando anche la parte esterna del padiglione. Tutti hanno mostrato interesse prestando attenzione al mix di interventi, dimostrazioni di cucina, musica e immagini, tutto all’insegna dell’esaltazione dell’antica realtà locale, presenti nel pubblico anche buyer nazionali ed internazionali attratti dalle tipicità e caratteristiche del territorio stesso”.

L’apertura dei lavori è toccata all’assessore Conte, che, dopo i saluti di rito, ha motivato le ragioni e l’importanza della presenza in expo poi ha illustrato il progetto e gli ospiti. A seguire è stata la volta della dottoressa Carmen Loiola, paesaggista, che è entrata nel merito della presentazione, tratteggiando con un proficuo intervento, i punti di forza e le bellezze del territorio avellano accompagnata da un video-promo che illustrava il paese.

Dalla fase teorica si è passati a quella pratica, con l’entrata in scena dello chef locale, Francesco Fusco, che ha deliziato i presenti con il coking show di piatti ottenuti a base di nocciola ed aglio orsino, tipicità del nostro territorio. La ciliegina sulla torta non poteva che essere posta dal pasticcere Pasquale Pesce, dell’omonima pasticceria locale. Il tutto accompagnato dai vini prodotti dalle cantine “Antichi coloni” di Paternopoli e dalle musiche di Egidio Napolitano. Presenti il consigliere Antonio D’Avanzo, delegato del sindaco, e Andrea Siniscola, membro della fondazione Avella Citta’ d’Arte. (fonte ottopagine)

Lascia un commento

Chiudi Menu
Traduci »
×
×

Carrello