AVELLA.Successo per il tour in barchetta,la passione per le auto fiat tra le bellezze archeologiche.

AVELLA.Successo per il tour in barchetta,la passione per le auto fiat tra le bellezze archeologiche.
DCIM100MEDIADJI_0024.JPG

Molto fascinoso ed originale il tour organizzato da due avellani, Giovanni Serino ed Antonello Cerbone che hanno permesso a diversi appassionati di Barchette Fiat, ormai riconosciute come auto d’epoca, di mettere in mostra i gioiellini nella  cittadina archeologica e di visitare il patrimonio culturale avellano. L’obiettivo degli organizzatori è stato raggiunto. Gli appassionati sono stati accolti di buon mattino presso l’ufficio SIAT ubicato a pian terreno del Palazzo Baronale.  Le auto parcheggiate all’ombra del palazzo hanno attirato i curiosi e gli intenditori. Dopo l’accoglienza i visitatori sono stati accompagnati dai volontari della Protezione Civile con delle navette ai siti archeologici dove i ciceroni e i vigilanti  hanno mostrato loro l’anfiteatro romano, i monumenti funerari e il castello. Al termine dell’itinerario archeologico la visita all’Azienda Agricola Sodano che si occupa della lavorazione e trasformazione della nocciola di Avella, della frutta secca e tanti altri prodotti, poi il pranzo presso l’accogliente Caffè Aragonese in Mugnano del Cardinale. Soddisfatti tutti i partecipanti provenienti da ogni parte d’Italia. Il plauso per la riuscita dell’iniziativa da parte della cittadinanza, dei membri della  Fondazione Avella Città d’Arte e dell’amministrazione comunale va ai giovani organizzatori.

(Michele Amato)

Il contributo fotografico  di Marco D’Ambrosio:

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Chiudi Menu
Traduci »
×
×

Carrello